IN ACQUA Sììììììììììì…O NO?!!!


 

Eccoci arrivati al cuore dell’estate e..Miss P si gode un pò di mare, come non parlare quindi di sesso in acqua?!!

I raggi del sole stimolano il bioritmo e l’acqua annulla la gravità quindi le sensazioni sono “sublimi“, secondo gli esperti in materia!!!

Una storia estiva, la novità, la passione. Una scappatella da ombrellone o semplicemente “o famo strano”, l’estate ci può regalare emozioni sul bagno-asciuga sotto la luna, sotto il solleone in mezzo al mare o in un normale pomeriggio in piscina..ormoni e feromoni si scatenano con il sole caldo e cocente, sicuramente qui gioca a favore il romanticismo, un pò d’esibizionismo ma… i contro quali sono cari amici?!! a cosa bisogna fare attenzione?!

Innanzitutto l’acqua azzera la lubrificazione naturale della vagina, punto di inizio per una piacevole penetrazione. Parliamo ora della sabbia, che provoca esfoliazioni della pelle, graffi, taglietti e di conseguenza dolori e fastidi, oltre ad essere un filtro di sporcizia.

I rischi maggiori del fare sesso in acqua sono: enterococchi, infezioni del tratto urinario e gastrointestinale, endocardite, diverticolite e, cosa rara meningite, qui per terrorizzarvi un pò.

Poi..sfatiamo un simpatico credo che dice che facendo sesso in acqua non si rimane incinta, beh.. avendo un rapporto completo in acqua c’è l’esatto stesso rischio di generare una gravidanza di un rapporto completo all’asciutto!! Usate il preservativo quindi se non volete sorprese. Anche in questo caso ci sono degli accorgimenti da adottare, il preservativo va indossato prima di entrare in acqua ed il rischio che si rompa o scivoli via è alto, ricordiamo che le case produttrici non danno garanzie in tali situazioni.

Parliamo poi delle piscine dove il rischio di infezioni genitali è più diffuso a causa degli agenti chimici presenti nell’acqua e degli innumerevoli batteri presenti in essa. Più sicura quindi è la doccia o la vasca da bagno di casa nostra.

Il rispetto poi, altro punto nevralgico: in alcuni paesi si rischia dalla multa all’arresto immediato, non è da meno l’italia con da 3 mesi a 3 anni di reclusione. Il rispetto altrui è d’obbligo.

Tirando le conclusioni, i contro sono un po in vantaggio ma..vuoi mettere un amplesso cullato dalle onde appoggiato ad uno scoglio al tramonto?!!! Miss P lo sa!!

 

Previous MISS P SI È SPOSATA!
Next UN DURO RISVEGLIO

Nessun Commento

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *