DOWN .. E LETARGO..


Inverno = letargo??

Una lettrice scrive a Miss P dicendo che nel periodo invernale ha un drastico calo del desiderio. Affrontiamo il problema parlando di cause e piccoli consigli!

A cosa attribuire il calo del desiderio nel periodo invernale?? Beh..innanzitutto con la riduzione di luce, l’arrivo del freddo ed il cattivo tempo, anche l’umore diventa più tetro, la voglia di fare diminuisce e anche la libido ne risente.

Cosa si può consigliare in questi casi?!

E’ anche questo un tipo di depressione e come tale va “curata” anche se alla base di tutto ci deve essere uno sforzo personale per evitare  di lasciarsi andare alla pigrizia. Lunghe passeggiate all’aria aperta nelle ore di luce aiutano a ristabilire i bioritmi del corpo.

Cambiare le lampadine di casa, i medici la chiamano light terapy e consiste nell’usare lampadine speciali in grado di riprodurre la luce solare, inoltre in casa evirare di tenere le tapparelle abbassate, fate filtrare la luce esterna. Indossare il meno possibile occhiali da sole, indossarli limita la quantità di luce che, attraverso gli occhi stimola la ghiandola pineale.

Un altra cosa da non sottovalutare è l’esercizio fisico, aiuta a scaricare ansie e stress e di conseguenza porta ad essere più tranquilli e rilassati.

Componenti importanti sono le vitamine. Un indicazione sulle vitamine che aiutano la sfera sessuale:

Vitamina A che aiuta a produrre gli ormoni necessari per le funzioni sessuali. Il progesterone che regola la vita sessuale della donna, viene stimolato con la vitamina A aiutando così l’incremento del desiderio.

Anche la vitamina B-B1-B3-B6-B12 sono vitamine strettamente legate alla sfera sessuale.

La vitamina E è efficace nell’aumento del desiderio tanto che è conosciuta come vitamina del sesso, anche nell’uomo funziona e riduce il rischio di disfunzioni erettili.

La vitamina D è una vitamina essenziale per l’aumento del testosterone, l’ormone responsabile di molte funzioni sessuali maschili.

La vitamina C aumenta il flusso sanguigno negli organi sessuali e migliora la conta spermatica.

Quindi un buon multivitaminico che comprenda gli elementi sopra elencati sarebbe perfetto.

Ci sono anche delle piante che sono molto influenti nell’ambito sessuale come per esempio la Maca peruviana, la Damiana, la Muira Puama, più comune e conosciuto ma altrettanto significativo è il ginseng, il suo segreto è racchiuso nei ginsenoidi, sostanze che hanno la capacità di migliorare le performance fisiche dando energia. Quest’ultimo inoltre agisce anche sull’asse dell’ipotalamo-ipofisi-ghiandole surrenali aumentando il livello di corticosteroidi nel sangue.

A questo proposito Miss P vi ricorda che molte delle vitamine poc’anzi elencate sono presenti in frutta e ortaggi quindi via con  grandi merende di frutta fresca e e ne con verdura cruda e..non aspettate il risveglio primaverile.. consiglio di Miss P!!

Previous LA CURRENT FASHION 2020
Next LA RIAPERTURA

Nessun Commento

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *